Dal nostro store

Numero della settimana:
Un numero dall’archivio di Stratagemmi in offerta speciale.

Abbonamenti:
Vuoi ricevere regolarmente Stratagemmi a casa?

  • 31 03 invito-2

In primo piano

  • Dieci anni di Stratagemmi

    Dieci anni sono un anniversario speciale, sempre. Lo sono a maggior ragione quando da festeggiare c’è un progetto editoriale legato al teatro e alla critica teatrale, alla formazione dello spettatore, alla riflessione sul ruolo della messa in scena oggi, in un panorama editoriale che, dopo anni di buio, vede i primi deboli segnali di ripresa, almeno dal punto di vista di nuovi progetti (alcuni dei quali finalmente orientati anche al mondo della cultura). Dieci anni sono un anniversario speciale per chi ha messo in piedi, e per chi ha seguito l’avventura, di quella che oggi chiameremmo con orgoglio una startup culturale, e che invece nel 2007 era, con meno pretese ma non senza le stesse ambizioni, un progetto under 30, tutto al femminile, che puntava a unire competenze e idee, a uscire dalle università, dai circoli chiusi dei soliti nomi, e aprirsi ai nuovi media e alle nuove forme di […]

Dal nostro canale youtube

Recensioni

  • Un quaderno per l’inverno D.Burberi_DUB6520

    uno spettacolo di Massimiliano Civica drammaturgia di Armando Pirozzi visto al Fabbricone di Prato/Teatro Metastasio _ 7-19 marzo 2017 “Da tempo ormai la poesia si è sottratta al confronto con… …leggi tutto

#playtheweek

  • La settimana di Stratagemmi Quietly

    20 – 26 marzo 2017 1. Geppetto e Geppetto di Tindaro Granata al Teatro Elfo Puccini 2. Focus Democracy a Zona K 3. Come le lucciole di ErosAntEros a Teatro i

Focus

  • Doppia scena per Bernhard featuredartist_apieceofmonologue_thomasbernhard

      Il Thomas Bernhard dei due spettacoli visti recentemente a Milano (Minetti di Roberto Andò con Roberto Herlitzka al Piccolo Teatro Grassi e L’apparenza inganna di Roberto Trifirò all’OutOff) richiama alla …leggi tutto

Sguardi sulla Grecia

  • intervista a Gemma Carbone lysistraticopyrightpatroklosskafidas

    Gemma Carbone (classe 1988), giovane attrice italo-svedese, è abituata all’apertura e all’incontro interculturale. Si è formata fra Londra, Milano e Udine, e ha già al suo attivo importanti collaborazioni: Chiara …leggi tutto

Festival

  • MilanOltreView – Sguardi su MilanOltre blog1

    Dal 30 settembre al 16 ottobre Stratagemmi-prospettive teatrali apre una finestra sul festival MilanOltre in scena nelle sale del teatro Elfo Puccini. In questa pagina dedicata alla rassegna di danza, che quest’anno …leggi tutto

Su Carta

  • Trentaquattro 2016: Editoriale

    Sono ormai più di cinquant’anni che l’arte si interroga sulle relazioni con il progresso tecnologico e con una dimensione sempre più globale: se da un lato c’è la semplificazione delle relazioni e dei processi produttivi, dall’altro troviamo una tendenza all’alienazione e all’individualismo, legata all’accessibilità costante delle informazioni. Il qui e ora – prerogativa di ogni forma di essere e peculiarità del fatto teatrale – si trasforma così in un qui e ora planetario che unisce e separa allo stesso tempo. In questo contesto cambia anche la predisposizione alla fruizione da parte del pubblico del teatro: non solo in termini di (dis)attenzione, ma anche per un nuovo desiderio (quasi una necessità) di sentirsi coinvolti nei processi creativi o chiamati in causa da dispositivi di narrazione sempre più inclusivi. I tanti percorsi di formazione e di educazione allo sguardo che in questi anni molti critici e studiosi portano avanti (inclusi noi di Stratagemmi) restituiscono …leggi tutto

  • TRENTAQUATTRO

    EDITORIALE PARTE PRIMA STUDI Ritorno al tragico. Mount Olympus, Santa Estasi e la ricerca di un nuovo rito collettivo di Maddalena Giovannelli Forever Young? Coro, attori e pubblico alla ricerca di Dioniso di Martina Treu Dalle “Storie” ai frammenti narrativi. Scorci sul percorso di Marco Baliani (con un’intervista all’autore) di Vincenzo Ruggiero Perrino Il corpo vuoto. Carne e circuiti nell’arte performativa di Stelarc di Camilla Fava PARTE SECONDA TACCUINO Device in Action – Tra interazione, etero-direzione e spazi diffusi FOCUS #1 Quando la scena contemporanea incontra la radio: opere e autori di una storia ancora da scrivere di Rodolfo Sacchettini FOCUS #2 Tecno-classici a confronto: dalle figure di immersione alla scomparsa del qui e ora di Camilla Lietti FOCUS #3 Play the city. Dispositivi teatrali per una cittadinanza partecipante di Francesca Serrazanetti INTERVISTE #1 La scena internazionale: le voci di Roger Bernat e Stefan Kaegi di Carmen Pedullà INTERVISTE #2 La scena …leggi tutto

  • Trentatré 2016: De-generazioni / un teatro geneticamente modificato

    È un’utopia, ai nostri giorni, un rapporto tra generazioni artistiche sano e proficuo? Mentre nel mondo politico le ‘rottamazioni’ vengono elette a slogan, cosa accade invece nel panorama teatrale? Esiste una trasmissione di saperi tra una generazione e l’altra? E ancora: il sistema teatrale riesce a favorire un ricambio e un ingresso delle nuove realtà? Questo numero di “Stratagemmi” offre una ricognizione dello stato dell’arte, a partire da un’iniziativa nata presso il Teatro i di Milano nella stagione 2014/2015: il progetto – ideato da Francesca Garolla e Oliviero Ponte di Pino – era titolato significativamente De-generazioni. Accanto alla programmazione vera e propria, articolata in una studiata alternanza tra nuovi gruppi e artisti già affermati, sono stati pensati alcuni momenti di incontro aperti al pubblico, coordinati dai due ideatori del progetto insieme alla redazione di “Stratagemmi”: il tentativo era quello di tracciare connessioni tra il singolo percorso e un panorama più …leggi tutto

Social

ADS