Autore: Maddalena Giovannelli

Jentu

progetto, regia e coreografia di Stefano Mazzotta / Zerogrammi
creato con Chiara Guglielmi

Cosa c’è di più donchisciottesco di fare danza, oggi, in Italia? Sognatori, impavidi, determinati come il cavaliere della Mancia, i fondatori di Zerogrammi sono riusciti a vincere contro i mulini a vento: in pochi anni la loro compagnia, nata nelle aule della Paolo Grassi, è diventata una realtà competitiva nel panorama della danza contemporanea europea. Nessuna sorpresa allora se proprio al Quijote guarda l’ultima creazione del gruppo: Jentu, al debutto al Pim Off (che è anche co-produttore), racconta la storia di chi non è disposto a stare rinchiuso tra le strette maglie del reale, a costo di affrontare sconfitte e fallimenti.

Read More

Scusate se non siamo morti in mare

di Emanuele Aldrovandi
regia di Pablo Solari
visto al Teatro della Cooperativa di Milano _ 22-28 febbraio 2016

“Perché non dici mai una cosa intelligente?” / “Questa era intelligente.” / “Si, ma inopportuna. Se dici una cosa intelligente nel contesto sbagliato non è più una cosa intelligente, ma una cosa stupida.”
Sono spesso così – svelti, acuti, caustici – i dialoghi scritti da Emanuele Aldrovandi. Annoverato, a buon diritto, tra le più interessanti giovani penne del nostro panorama teatrale, Aldrovandi collabora stabilmente con la Compagnia MaMiMò; e in questo contesto è nato, nel 2015, Scusate se non siamo morti in mare, finalista al Premio Tondelli di quell’anno.

Read More
  • 1
  • 2