Un irregolare nella vita, un irregolare nel teatro. Esploratore instancabile, autore frammentario, lucidissimo e delirante allo stesso tempo, Bernard-Marie Koltès è stato, tra i drammaturghi del Novecento, forse uno dei più difficili da inquadrare nella sua scrittura a perdifiato, nel suo impegno teatrale, politico, umano. Una scommessa per chi cerca di interpretarne l’opera, ma certo una sfida ancora più grande per chi sceglie di portarlo in scena.

È così che Stratagemmi Prospettive Teatrali in collaborazione con Dancehaus – Accademia Susanna Beltrami apre un percorso di visione a lui dedicato rivolto a danzatori, studenti o semplici spettatori che abbiano voglia di approfondire la conoscenza del drammaturgo francese e soprattutto di confrontarsi con le forme di scrittura critica per la scena.

|Il laboratorio

Sotto il coordinamento critico di Stratagemmi un gruppo di giovani spettatori costituirà una redazione itinerante chiamata, dopo la visione di spettacoli e incontri dedicati, a elaborare recensioni, interviste, focus e testimonianze, raccontando così l’opera di Koltès nell’esperienza teatrale e in quella coreografica. Una prospettiva doppia, uno sguardo trasversale che indaghi le possibili declinazioni dell’opera drammaturgica sulla scena, mettendo a confronto le tecniche, gli strumenti e mettendo a punto le migliori modalità per comunicarli. Tutti i materiali saranno raccolti e pubblicati in un giornale cartaceo.

Ballade – preghiera profana, foto di Lorenza Daverio

|Calendario

_Prima sessione: 14 febbraio, Teatro Litta
Visione di Schianto, nuova produzione della Compagnia Oyes, ispirata a Nella solitudine dei campi di cotone;
Incontro con Stefano Cordella – regista della compagnia.

_Riunione di redazione: 11 marzo, ore 19.30 DanceHaus

_Seconda sessione: 22-24 marzo, DanceHaus
Riunione di redazione;
Visione di prova aperta di Ballade – preghiera profana, ultimo lavoro di Susanna Beltrami ispirato a La notte poco prima della foresta;
Incontri con esperti di Koltès e laboratorio di scrittura.

Schianto di Compagnia Oyes

Modalità di iscrizione e costi:

  • Il workshop è rivolto a un massimo di 20 partecipanti che vogliano mettersi alla prova con la scrittura creativa, affinare le proprie competenze critiche e di storytelling, ideare e scoprire nuove strategie per veicolare contenuti culturali.
  • La disponibilità richiesta è nelle giornate del 22, 23, 24 marzo 2019 con orari e modalità da concordare in relazione agli impegni redazionali. Per candidarsi alla seconda sessione, inviare una mail e un cv a redazione@stratagemmi.it entro domenica 3 marzo.
  • La partecipazione al workshop costa 50 euro e comprende i titoli d’ingresso a Schianto e alla prova aperta di Ballade – preghiera profanaSono disponibili borse di studio per studenti Unimi e DanceHaus (si può fare richiesta contestualmente all’invio della mail di candidatura).