Raccontare uno spettacolo senza recensirlo, ma nemmeno rinunciando al proprio sguardo critico. Un’impressione a caldo, un click di poche centinaia di battute capace di immortalare, da una prospettiva inedita, quanto accade sulla scena.

Bygones – Out Innerspace Dance Theatre

Boys don’t cry | Compagnie Hervé Koubi

Party Girl – Francesco Marilungo

Rifare Bach – Compagnia Zappalà Danza

Amigdala – Sanpapié

Ce que le jour doit à la nuit – Compagnie Hervé Koubi

Alce – Le Supplici/Fabrizio Favale