Il teatro romano nella città contemporanea: Sagunto e Brescia — Gioia Zenoni e Francesca Serrazanetti — Stratagemmi 2

4,99

Descrizione

Descrizione

“Quanto più sapremo guardare al “classico” non come una morta eredità che ci appartiene senza nostro merito, ma come qualcosa di profondamente sorprendente ed estraneo, da riconquistare ogni giorno, come un potente stimolo a intendere il “diverso”, tanto più da dirci esso avrà nel futuro. Anche il “classico”, saremmo tentati di dire, ha perso e sta perdendo molte battaglie. Non però la guerra”.
Salvatore Settis, Futuro del classico