La traduzione collaborativa della trilogia di Edward Bond. The War Plays. – Maggie Rose e Salvatore Cabras – Stratagemmi 10

4,99

Descrizione

Descrizione

Nel 2005 il Teatro Stabile di Torino ci ha incaricati di tradurre la trilogia di Edward Bond The War Plays.1 L’opera sarebbe andata in scena nel quadro delle iniziative culturali Domani delle Olimpiadi invernali. Il regista Luca Ronconi – lo spirito creativo che teneva le fila di questo programma innovativo – aveva scelto cinque opere per argomentare quattro temi di fondo: economia, politica, bioetica e guerra,2 proponendo un potente ciclo di “affreschi” teatrali – genere da sempre destinato ai grandi pubblici.

La scelta della colossale trilogia di Edward Bond non era certo casuale e, come lo stesso Ronconi ebbe a dichiararci in un’inter- vista, gli era stata suggerita da una produzione francese cui aveva assistito al festival di Avignone del 1994.3 The War Plays è infatti un’opera animata da un forte impegno civile, propone una vasta gamma di dilemmi – esasperati dalla violenza della guerra – che investono la sfera delle relazioni sia sociali che interpersonali che familiari. La trilogia si prestava quindi in modo calzante alle intenzioni del regista.