“Un combattimento con l’angelo”: le “Tre sorelle” di Massimo Castri – Chiara Milesi – Stratagemmi 12

4,99

Descrizione

Descrizione

Dopo un allestimento del Gabbiano valso, nel 1987, un Premio Ubu, il regista Massimo Castri decide, nel 2007, di affrontare di nuovo Čechov: sceglie Tre sorelle, quello che definisce il “testo più bello e più duro” del drammaturgo russo. Prodotto dal Teatro di Roma, lo spettacolo inaugura la stagione teatrale 2007-2008 della sala Argentina per poi lasciare la capitale alla volta delle principali città italiane (Teatro della Pergola, Firenze; Piccolo Teatro, Mila-no; Teatro Mercadante, Napoli; Teatro della Corte, Genova). La sfida di Castri è quella di avvicinare Čechov allo spettatore contemporaneo senza snaturare il significato del dramma; la borghesia russa di fine Ottocento diviene, nella prospettiva della regia, specchio della società contemporanea.