Umanità che si perde e che si ritrova. Intervista a Giselda Ranieri

Al Teatro Mecenate di Arezzo è andato in scena In girum imus nocte et consumimur igni di Roberto Castello, per la rassegna “Invito di Sosta” diretta dall’Associazione Sosta Palmizi. Abbiamo raggiunto telefonicamente Giselda Ranieri, coreografa e danzatrice, interprete dello spettacolo sin dal suo debutto. In girum imus nocte et consumimur igni ha debuttato ormai cinque anni … Leggi tutto Umanità che si perde e che si ritrova. Intervista a Giselda Ranieri