Coltivare la presenza | Assenza sparsa

Alzi la mano chi maledice la sveglia ogni mattina. Non vorremmo forse continuare a dormire, protraendo una condizione di incoscienza che percepiamo come ristoratrice? Eppure, il sonno a cui ci abbandoniamo è una forma di sparizione che accettiamo, e anzi ricerchiamo, attribuendole un valore inspiegabilmente positivo. «Forse perché sai che torni», azzarderà la voce registrata … Leggi tutto Coltivare la presenza | Assenza sparsa