VENTOTTO [2013] − L’autore non abita più qui?

12,00

Descrizione

Descrizione

Nel numero ventotto di Stratagemmi torna a occuparsi di drammaturgia contemporanea, dei suoi volti, del suo stato di salute, del suo futuro.
Vengono proposti i contributi e gli interventi che si sono susseguiti nel corso della Giornata di studio L’autore non abita più qui? Il rapporto tra autore drammatico e regista nel sistema teatrale italiano.
All’incontro – svoltosi all’Università degli Studi di Milano il 30 novembre 2013 e organizzato dal Cendic (Centro Nazione Drammaturgia Italiana Contemporanea) e dal Cam (Coordinamento Autori Milanesi) – hanno partecipato studiosi e registi, drammaturghi e operatori.
A introdurre l’iniziativa sono le riflessioni di Ira Rubini e Massimo Sgorbani. Mentre Alberto Bentoglio, Maria Gabriella Cambiaghi, Maddalena Giovannelli, Marco Pernich, Margaret Rose affrontano la questione in una prospettiva storica: le relazioni mettono in luce come si è evoluto il rapporto tra autore e regista da Goldoni/Medebach a Ettore Gaipa, fino alle più recenti voci della drammaturgia italiana e anglosassone.
Nella seconda parte, la parola va ad autori, registi, attori, operatori attivi nel territorio italiano: Andrée Ruth Shammah, Renato Sarti, Alberto Oliva, Pierpaolo Palladino, Mimma Gallina, Renato Gabrielli,  Francesco Migliaccio, Tatiana Olear, Davide Carnevali creano con le loro testimonianze un mosaico di grande complessità.

Leggi l’indice del numero