LAB STUDIO La stanza di K
condotto da Claudio Autelli / Marzo – Giugno 2012

Il lab studio è un percorso di formazione per l’attore.
Segni distintivi del laboratorio sono la sua intensità (7 ore la settimana), l’accento posto sul processo creativo dei partecipanti e il confronto con la poetica del regista-formatore.
Il laboratorio è rivolto a chi ha intenzione di approfondire la propria conoscenza dell’arte della recitazione, per farne il proprio lavoro, per prepararsi agli esami d’ammissione per le accademie professionali o per  passione e desiderio di mettersi in discussione.
Il centro del lavoro è posto sulla natura autoriale dell’agire teatrale in contrapposizione a un’idea dell’attore esecutore di un testo o di un regista demiurgo.
Temi di lavoro sono l’allenamento all’ascolto di sé e del proprio bagaglio di immagini, della relazione col gruppo di lavoro e di come i due termini del lavoro, io e gli altri, possano dialogare.

CLAUDIO AUTELLI: Diplomato in Regia Teatrale presso la Scuola d’Arte Drammatica “Paolo Grassi” di Milano. Ha lavorato come regista per il Teatro Litta Stabile d’Innovazione di Milano, il Centro di Ricerche Teatrali di Milano (CRT), la Fondazione Pontedera Teatro. Con “Otello” di W. Shakespeare, ha vinto nel 2008 il premio “Nuove Creatività” indetto dall’ETI. All’attività di regista si affianca da tempo quella di insegnamento collaborando con diverse realtà teatrali nazionali. A partire dal 2010 inizia un percorso triennale sulla pedagogia teatrale col Maestro Anatolij Vasiliev.

INFORMAZIONI

Giorno: mercoledì e venerdì
Orario: dalle 19.30 alle 23.00 (sono previsti due week-end intensivi)

Durata: marzo – giugno 2012

Info: 342 1259421 – 02 84564535

LAB121 – C. di Porta Romana 121, Milano – formazione@lab121.itwww.lab121.it